Configurazione del tuo Ring Video Doorbell (2ª generazione) nell'app Ring

Configurare Ring Video Doorbell (2ª generazione) nell'app Ring è semplicissimo.

Tutti i videocitofoni smart Ring sono dotati di mascherine rimovibili. I pulsanti di reset e le porte di carica della batteria si trovano solitamente sotto le mascherine. Tuttavia, per questo particolare citofono, sarà necessario rimuovere la staffa di montaggio per vedere il pulsante di reset. Per rimuovere il supporto dal retro di Ring Video Doorbell (release 2020/2ª generazione), posiziona due dita sul supporto e poi, con l'altra mano, tira il citofono indietro per sganciare il magnete che li tiene uniti. 

Se non sei sicuro di avere il Ring Video Doorbell di prima o seconda generazione, clicca qui.    

Scorri verso il basso per consultare una guida dettagliata alla configurazione.

1. Carica la batteria fornita in dotazione

Carica completamente la batteria in dotazione collegandola a una porta USB con il cavo arancione incluso.

Il LED verde si accenderà una volta completata la ricarica.

Clicca qui per ulteriori informazioni su come ricaricare la batteria.

2. Scarica l'app Ring

Per scaricare l'app Ring:

  • Sul dispositivo mobile, vai all'App Store (per i dispositivi iOS) o al Play Store (per i dispositivi Android).
  • Cerca Ring.
  • Scarica e installa l'app Ring sul tuo dispositivo mobile.

In alternativa, visita ring.com/app sul tuo dispositivo mobile.

3. Accedi al tuo account o creane uno

Se questo è il tuo primo prodotto Ring, ti verrà chiesto di configurare un account.

Come configurare un account:

  • Apri l'app Ring.
  • Seleziona Crea un account.
  • Segui le istruzioni all'interno dell'app per creare un nuovo account.

Se hai già installato un altro dispositivo Ring, è sufficiente aprire l'app Ring.

4. Premi "Configura dispositivo"

Seleziona "Configura un dispositivo", quindi seleziona "Videocitofoni".

5. Scansiona il codice QR o il codice a barre ID MAC sul tuo dispositivo Ring

Puoi eseguire la scansione del codice QR sul dispositivo Ring o sulla confezione del prodotto tramite l'app Ring.

  1. Tocca Sono pronto per scansionare.
  2. Punta la fotocamera dello smartphone sul codice QR sul dispositivo Ring o sulla confezione del prodotto.
  3. Centra il codice nell'inquadratura della fotocamera nella parte inferiore della schermata.
  4. Quando il codice viene riconosciuto, viene visualizzato un quadrato verde e compare l'immagine del dispositivo.

Se si verificano problemi durante la scansione del codice QR:

  • sposta la fotocamera più vicino o più lontano dal codice QR permettere a fuoco;
  • una volta che la fotocamera ha messo a fuoco, tienila ferma per alcuni secondi;
  • se la fotocamera non riesce a mettere a fuoco, pulisci l'obiettivo, spostati in un'area ben illuminata e riprova.

Se il problema persiste:

  1. tocca Altre opzioni sotto lo scanner;
  2. tocca Non riesco a scansionare il codice QR;
  3. tocca Inserisci codice manualmente (corrisponde alle cifre del codice PIN sotto il codice QR);
  4. individua il dispositivo nell'elenco;
  5. immetti il PIN a cinque cifre riportato sotto il codice QR.

6. Inserisci la tua posizione

Se è la prima volta che configuri un dispositivo Ring, riceverai una richiesta dal tuo telefono che ti informa che l'app Ring desidera utilizzare i servizi di localizzazione del telefono per individuare la tua posizione. Consentire l’accesso all’app ti aiuterà all’inserimento del tuo indirizzo.

Inserisci le informazioni relative al tuo indirizzo nell'app, quindi confermale.

Se in precedenza hai indicato una posizione, puoi selezionarla dall'elenco delle posizioni.

Nota: in assenza di una posizione specifica, alcune caratteristiche del tuo Video Doorbell non funzioneranno correttamente.

Clicca qui per ulteriori informazioni sui dispositivi Ring e sul tuo indirizzo.

7. Dai un nome al tuo dispositivo

Seleziona un nome specifico per il tuo Video Doorbell (2ª generazione), in modo da distinguerlo dagli altri dispositivi Ring presenti nel tuo account. Puoi scegliere uno dei nomi predefiniti suggeriti oppure immetterne uno personalizzato selezionando "Personalizza..." in fondo all'elenco.

8. Imposta il tuo videocitofono nella modalità di configurazione

Premi e rilascia il pulsante arancione sul retro del tuo Ring Video Doorbell. Quando sulla parte anteriore del videocitofono apparirà una luce bianca roteante, premi il pulsante "Continua" nell'app di Ring.

9. Collegati al tuo dispositivo Ring 

iOS: tocca Connetti quando l'app Ring chiede di accedere alla rete wifi di Ring.

Android: il dispositivo si connette automaticamente alla rete wifi di Ring.

Se il dispositivo non si connette automaticamente alla rete wifi Ring o se scegli di continuare senza eseguire la scansione indicata nel passaggio 6, attieniti alla seguente procedura.

  • Premi il pulsante Home sul telefono per uscire dall'app Ring.
  • Vai alle Impostazioni nell'app, quindi seleziona wifii.
    • Se utilizzi un dispositivo Android, potresti dover selezionare Connessione e quindi wifi.
  • Seleziona la rete wifi di Ring dall'elenco delle reti disponibili. La rete apparirà come:
    • Ring- seguito dalle ultime sei cifre dell'ID MAC.
    • Ring Setup seguito dalle ultime due cifre dell'ID MAC.
  • Una volta effettuata la connessione, chiudi le Impostazioni e torna all'app Ring

10. Collega il videocitofono alla tua rete wifi

Assicurati di essere vicino al router e di avere la password della rete wifi a portata di mano.

  • Seleziona la rete wifi.
    • Se sono presenti più reti wifi, seleziona quella più vicina al punto in cui installerai il videocitofono.
  • Inserisci la password della rete wifi e premi Continua.

Nota: dopo aver effettuato la connessione alla rete wifi, il videocitofono potrebbe aggiornare il software interno. Durante l'aggiornamento, la spia sulla parte anteriore del dispositivo lampeggia di bianco. Quando la spia smette di lampeggiare, l'aggiornamento è stato completato ed è possibile continuare la configurazione.

Non provare a suonare il videocitofono durante l'aggiornamento, per evitare di rallentare ulteriormente i tempi di configurazione.

11. Esegui un test del dispositivo

Una volta che Video Doorbell ha completato l'aggiornamento e la configurazione, premi il pulsante anteriore per fare una chiamata di prova. In questo modo il software verrà avviato garantendo il pronto utilizzo del videocitofono.

Se desideri collegare Ring Video Doorbell (2ª generazione) a un sistema di citofono già in uso e se desideri ancora sentire il segnale acustico precedente, puoi configurare il campanello di casa nell'app Ring. Fai clic qui per scoprire come configurare il campanello del citofono di casa.

Clicca qui per informazioni sull'installazione del tuo Ring Video Doorbell (2ª generazione) con un citofono esistente.

Clicca qui per informazioni sull'installazione del tuo Ring Video Doorbell (2ª generazione) senza un citofono esistente.