Come collegare il tuo Ring Video Doorbell (2ª generazione) direttamente a un trasformatore a bassa tensione senza un citofono preesistente

Se non hai un citofono e vuoi evitare di caricare la batteria del tuo Ring Video Doorbell (2ª generazione), puoi collegare quest'ultimo direttamente a un trasformatore CA a bassa tensione.

Per motivi di sicurezza, utilizzare esclusivamente un trasformatore entro l'intervallo specificato qui di seguito o accessori compatibili Ring per alimentare il dispositivo.
Per il collegamento a un trasformatore:
- Trasformatore modulare (da 8 a 24 V CA, 50/60Hz, da 5 VA a 40 VA)
Gli accessori Ring sono venduti separatamente e possono includere:
- Alimentatore plug-in (24 VDC, 500 mA)
- Caricatore a energia solare (5,2 VDC, 100 mA o 109 mA)
- Pannello solare (5 VDC, 380 mA/480 mA/800 mA)
L'uso di fonti di alimentazione incompatibili può danneggiare il dispositivo e causare scosse elettriche.

Non è necessario un resistore.

NON installare un diodo, poiché la funzionalità del citofono di casa è ora controllata tramite l'app Ring.

Se non hai dimestichezza con il collegamento dei fili, consulta un elettricista per assistenza o utilizza la batteria ricaricabile integrata per alimentare il tuo Ring Video Doorbell.

Inoltre, puoi utilizzare un adattatore plug-in (2ª generazione) per mantenere la batteria carica.